Riabilitazione

Autonomia sociale e lavorativa per persone con una storia di disagio psichico

Club Itaca è un centro per lo sviluppo dell’autonomia socio lavorativa di persone con una storia di disagio psichico. Nasce sul modello di Clubhouse International, organizzazione internazionale per l’inclusione sociale di persone con disturbi psichici maggiori, che coordina più di 300 centri in tutto il mondo, 70 in Europa, e di cui Progetto Itaca è l’unico partner italiano, dal 2005.
La visione di “Clubhouse International” è che le persone affette da disagio psichico hanno il diritto di integrarsi nella società, di realizzarsi nel lavoro, di avere amici e di essere felici.

Chi siamo

Club Itaca si configura come una struttura diurna, non sanitaria, gestita con la formula del circolo ( club ) in cui gli assistiti, giovani adulti tra i 18 ed i 45 anni, affetti da patologie psichiatriche, diventano “Soci”.

L’obiettivo principale di Club Itaca è quello di accompagnare, grazie a del personale non medico e in assenza di programmi terapeutici, assicurati da professionisti esterni, persone con una storia di disagio psichico nel loro percorso di riabilitazione attraverso il lavoro quotidiano necessario alla gestione del Club stesso, in una clima di confronto e collaborazione. Il Club si fonda sul concetto che la malattia mentale non annulla le risorse della persona ed è organizzato per rafforzare questa parte sana che persiste. Il Socio è una persona che, autonomamente, ha deciso di voler costruire opportunità migliori per la propria vita e rinforzare le capacità personali, potenziando i propri punti di forza, per costruire una vita attiva e soddisfacente, contribuire ad un progetto comune con le proprie risorse e costruire relazioni sociali. I soci sono responsabili del Club e lavorano fianco a fianco nella gestione quotidiana della Clubhouse, supportati da un ristretto numero di persone di staff. Non vi sono spazi o tempi riservati solo ai soci o solo allo staff.

La gestione e le attività del Club seguono gli Standard Internazionali per i Programmi Clubhouse, concordati consensualmente dalla comunità mondiale delle Clubhouse, delineando così il Modello di Riabilitazione Clubhouse. I principi espressi in questi Standard sono il cuore del successo riscosso dalla comunità delle Clubhouse nell’aiutare persone con malattia mentale ad evitare ricoveri, raggiungendo obiettivi sociali e professionali. Gli Standard servono anche come “carta dei diritti” per i soci e come codice etico per il personale, gli amministratori e il consiglio direttivo. Tutte le attività, strutturate nel rispetto di questi standard, sono finalizzate al recupero del ritmo di vita e della sicurezza in sé stessi, per sviluppare capacità sociali e abilità specifiche, al fine di accrescere l’autonomia della persona.

La frequenza è libera e gratuita; l’iscrizione non ha scadenza.

Diventa socio


L’obiettivo, attraverso la valorizzazione delle risorse e delle abilità specifiche che la persona decide di mettere in gioco partecipando alle attività del Club, è quello di combattere la cronicità della malattia, ricostruire un buon ritmo di vita, sviluppare sicurezza e autostima e ricreare relazioni positive.

Diventa socio
Dona ora